REGIONE LAZIO – Contributi a fondo perduto per le imprese turistiche

REGIONE LAZIO – Contributi a fondo perduto per le imprese turistiche

La Regione Lazio stanzia 10 milioni di euro a fondo perduto in favore delle imprese del settore turistico che operano sul territorio regionale.
La Giunta Regionale ha stabilito di procedere allo stanziamento di risorse a favore di operatori del settore turistico (che non abbiano già beneficiato di precedenti e/o analoghi contributi regionali) per far fronte ai danni causati dall’emergenza COVID-19.
Lo stanziamento totale è pari a 10 milioni di euro ripartiti come segue:

MISURA 1: Bonus contributo a fondo perduto a favore delle Strutture ricettive gestite in forma imprenditoriale:

Alberghi o hotel 4 e 5 stelle: € 8.000,00;
Alberghi o hotel 3 stelle: € 6.000,00;
Alberghi o hotel 1 e 2 stelle: € 4.000,00;
Residenze Turistiche Alberghiere (RTA) o Residence,  Hostel o Ostelli, Campeggi, Villaggi Turistici e Alberghi diffusi: € 3.000,00;
Country house o Residenze di campagna e Affittacamere o Guest house: € 1.000,00.

Documentazione di riferimento: MISURA 1

MISURA 2: Bonus contributo a fondo perduto a favore delle Agenzie di viaggi e turismo del Lazio: € 1.500,00.

Documentazione di riferimento: MISURA 2

MISURA 3: Bonus contributo a favore di Strutture ricettive Extralberghiere del Lazio, gestite in forma prevalentemente non imprenditoriale:Case e Appartamenti per vacanze: € 600,00;

Bed & Breakfast: € 600,00;
Ostelli per la gioventù: € 600,00;
Case per ferie: € 600,00;
Rifugi montani e Rifugi escursionistici e Casa del camminatore: € 600,00.

Documentazione di riferimento: MISURA 3

Requisiti:

Per le Misure 1 e 3 è indispensabile:
– essere registrate, alla data dell’8 settembre 2020, sulle specifiche banche dati regionali del Turismo (RADAR e/o CISE);
– essere autorizzate all’esercizio dell’attività ricettiva ai sensi della L.R. n. 13/2007 e ss.mm. e dei relativi Regolamenti regionali attuativi n. 17/2008 e ss.mm. (Strutture alberghiere), n. 8/2015 e ss.mm. (Strutture extralberghiere), n. 7/2015 e ss.mm. (Strutture di Albergo diffuso) e n. 18/2008 e ss.mm. (Strutture all’aria aperta).

Per la Misura 2 è indispensabile:

– avere attiva la sede operativa principale nel territorio del Lazio;
– essere autorizzati all’esercizio dell’attività ai sensi della L.R. n.13/2007 e del R.R. 19/2008;
– essere attivi alla data del 6 aprile 2020, autorizzati ed iscritti nell’elenco regionale, alla data di pubblicazione del presente bando;

Per semplificare al massimo il processo di istruttoria e l’erogazione del contributo, è possibile presentare domanda esclusivamente accedendo alla piattaforma, compilando il modulo relativo alla specifica misura e allegando i documenti previsti.

Scadenza: Il portale dedicato alla procedura di inoltro telematico della domanda di contributo è disponibile dalle ore 09:00 dell’11 settembre 2020 fino alle ore 16:00 del 30 settembre 2020.
Per la compilazione della domanda e l’invio si rimanda alle documentazioni di riferimento per ciascuna tipologia di impresa.

Fonte: Regione Lazio

Leave a Reply

Your email address will not be published.

×

Ciao

Entra in contatto con la segreteria dell'Onorevole Luisa Regimenti con Whatsapp o invia una mail a segreteria@luisaregimenti.it

×