Dimostrazione di soluzioni sistemiche per la diffusione territoriale dell’economia circolare

Dimostrazione di soluzioni sistemiche per la diffusione territoriale dell’economia circolare

Il bando in questione si concentra sulla promozione dell’economia circolare a livello regionale e locale.

Le proposte finanziate nell’ambito di questo tema faranno parte dei progetti dimostrativi per l’attuazione dell’Iniziativa Città e Regioni Circolari della Commissione Europea (CCRI) e dovranno essere realizzate in stretta collaborazione e coordinamento con essa. Il CCRI entra nel nuovo Piano d’azione per l’economia circolare e mira a sostenere l’attuazione di soluzioni di economia circolare su scala locale e regionale.

Obbiettivi:

Le proposte dovrebbero essere volte ad implementare e dimostrare soluzioni sistemiche circolari per la diffusione territoriale dell’economia circolare in un unico “cluster territoriale circolare“. Quest’ultimo indica un sistema socio-economico e ambientale composto da tutti gli attori e le dimensioni rilevanti per attuare, dimostrare e facilitare la replica di almeno una soluzione sistemica circolare.

Ogni cluster dovrebbe includere un territorio geograficamente coeso (ad esempio un gruppo di aree urbane, periurbane e rurali vicine, non necessariamente limitate da confini amministrativi o nazionali) o territori, collegati da una soluzione sistemica.

Chi può partecipare?

  • amministrazioni pubbliche e servizi pubblici;
  • servizi e industrie del settore privato, comprese le piccole e medie imprese (PMI), comunità scientifiche e di innovatori;
  •  intermediari finanziari;
  • società civile, compresi cittadini e organizzazioni non governative e filantropia,
  • governi nazionali (nelle fasi di supporto e implementazione)

Link al bando qui

Scadenza: 26 gennaio 2020, ore 17:00

Leave a Reply

Your email address will not be published.

×

Ciao

Entra in contatto con la segreteria dell'Onorevole Luisa Regimenti con Whatsapp o invia una mail a segreteria@luisaregimenti.it

×